Amazon backend keyword

Aggiornamento dei 500 Byte di Amazon: Valorizza il Tuo Prodotto con Amazon backend keywords.

Cosa sono le Amazon backend keywords?

Le Amazon backend keywords, invisibili ma potenti, sono essenziali per i venditori per aumentare la visibilità del prodotto sulla piattaforma. Queste parole chiave, note anche come Amazon Seller Keywords per Venditori Amazon, sono indicizzate da Amazon, migliorando il posizionamento del prodotto senza appesantire la visibilità dell’annuncio. Offrono un vantaggio strategico consentendo l’inclusione di parole chiave extra oltre al front-end, ottimizzando il posizionamento organico nella ricerca mantenendo l’annuncio pulito e orientato al cliente. L’uso efficiente delle Amazon backend keyword può aumentare significativamente la visibilità di un prodotto, rendendolo una tattica chiave nella strategia SEO su Amazon.

Aggiornamenti sulle Amazon backend keywords 2024:

L’aggiornamento di Amazon per espandere il limite delle Amazon backend keywords da 250 a 500 caratteri rappresenta un cambiamento significativo, che influisce sulle strategie SEO dei venditori sulla piattaforma. Questo cambiamento è destinato a influenzare il modo in cui i prodotti sono presentati e classificati nei risultati di ricerca di Amazon. Ecco perché questo aggiornamento è cruciale:

  • Maggiore Diversità di Parole Chiave: Con 500 caratteri a disposizione, i venditori possono ora includere un’ampia gamma di parole chiave pertinenti. Questa espansione consente una maggiore copertura attraverso varie query di ricerca, aumentando la probabilità che i prodotti vengano scoperti da potenziali acquirenti.
  • Maggiore Rilevanza: La possibilità di fornire una descrizione più completa dei loro prodotti attraverso le Amazon backend keywords significa che i venditori possono migliorare significativamente la rilevanza dei loro annunci. Questo è fondamentale per ottenere buoni risultati all’interno dell’algoritmo A9 di Amazon, che dà priorità alla rilevanza delle parole chiave.
  • Competitività Potenziata: Più spazio per le Amazon backend keywords equipaggia i venditori per competere meglio in un mercato sempre più affollato. Possono affinare le loro strategie di parole chiave per distinguersi dai concorrenti e raggiungere un pubblico più ampio.
  • Adattabilità alle Tendenze: Con l’evoluzione continua dell’algoritmo A9 di Amazon, l’importanza di aggiornare regolarmente le Amazon backend keywords cresce. I venditori hanno la flessibilità di adattare e ottimizzare le loro parole chiave per allinearsi con le tendenze di ricerca in cambiamento e le preferenze dei consumatori.

In sostanza, l’espansione del limite delle Amazon backend keywords offre un’opportunità fondamentale per i venditori di migliorare la loro strategia SEO sulla piattaforma. Mantenere questo campo aggiornato è essenziale per massimizzare la visibilità, la rilevanza e il successo delle vendite online nel dinamico panorama del mercato di Amazon.

Perché le Amazon backend keywords sono importanti?

Le Amazon backend keywords svolgono un ruolo cruciale nell’ottimizzazione degli annunci sia per la visibilità che per l’esperienza utente. Ecco perché sono indispensabili:

  • Allineamento con l’Algoritmo: L’algoritmo A9 di Amazon dà priorità a questi termini di ricerca nascosti, consentendo ai venditori di mantenere la visibilità senza saturare la parte frontale con parole chiave. Questo approccio è in linea con l’attenzione di Amazon ai risultati di ricerca organici, assicurando che gli annunci siano scopribili mantenendo al contempo la leggibilità.
  • Miglioramento dell’Esperienza Cliente: Le Amazon backend keywords e aiutano a evitare di appesantire gli annunci di prodotto con troppe parole chiave, che possono detrarre dall’esperienza del cliente. Questa strategia previene l’impatto negativo dei contenuti saturi di parole chiave, che altrimenti potrebbero portare a tassi di conversione più bassi.
  • Equilibrio nella Creazione dei Contenuti: I venditori si trovano di fronte alla sfida di includere abbastanza parole chiave per essere scoperti mantenendo al contempo naturale il contenuto. Le Amazon backend keywords offrono una soluzione consentendo l’aggiunta di termini di ricerca essenziali senza compromettere la leggibilità dell’annuncio, supportando così l’enfasi di Amazon sull’esperienza cliente.
  • Ottimizzazione della Scopribilità: Concentrarsi esclusivamente sulle parole chiave front-end non è sufficiente per massimizzare la visibilità del prodotto. Le Amazon backend keywords sono altrettanto cruciali, consentendo ai venditori di intercettare una gamma più ampia di query di ricerca utilizzate dal loro pubblico di riferimento, evitando così occasioni perse per l’indicizzazione e il posizionamento.
  • Successo nelle Ricerche Organiche: L’obiettivo finale per i venditori su Amazon è raggiungere la scopribilità tramite ricerche organiche, guidando le vendite senza costi pubblicitari aggiuntivi. Utilizzando efficacemente le Amazon backend keywordse, i venditori possono notevolmente migliorare le possibilità che i loro annunci di prodotto vengano trovati da potenziali clienti alla ricerca di termini correlati.
  • Come trovare le Amazon backend keywords giuste per il tuo annuncio?

Elaborare una strategia di Amazon backend keywords per i tuoi annunci su Amazon è un processo sfumato che unisce la comprensione del tuo pubblico all’immersione nei ricchi dati di Amazon. Esploriamo come puoi sfruttare queste informazioni per selezionare Amazon backend keywords che elevino la visibilità e l’attrattiva del tuo prodotto

Rapporto sui Termini di Ricerca della Pubblicità

Il Rapporto sui Termini di Ricerca della Pubblicità di Amazon è un tesoro di informazioni, che rivela i termini di ricerca che hanno storicamente guidato vendite e coinvolgimento per prodotti simili ai tuoi. Questo rapporto è inestimabile per identificare quali parole chiave non sono solo popolari ma anche redditizie, guidandoti verso scelte che possono migliorare le prestazioni del tuo prodotto sulla piattaforma. Integrando queste parole chiave ad alto impatto nel tuo backend, posizioni il tuo prodotto per essere trovato dai clienti giusti, aumentando sia la visibilità che il potenziale di vendita.

Backend Keywords Amazon

Rapporto sui Termini di Ricerca Principali dell’Analisi del Brand

Con il Rapporto sui Termini di Ricerca Principali dell’Analisi del Brand, i venditori con accesso al registro marchi ottengono una visione panoramica dei comportamenti di ricerca dei clienti su Amazon. Questa panoramica completa ti aiuta ad allineare le tue Amazon backend keywords con i termini effettivamente utilizzati dagli acquirenti, aumentando la scopribilità del tuo prodotto. Il rapporto dettaglia la frequenza di ricerca e le prestazioni di vari brand e prodotti rispetto a specifiche parole chiave, offrendo un vantaggio strategico nella selezione di termini che porteranno il tuo prodotto in cima ai risultati di ricerca.

Backend Keywords Amazon

Rapporto sulle Prestazioni delle Query di Ricerca dell’Analisi del Brand

Andando più a fondo, il Rapporto sulle Prestazioni delle Query di Ricerca dell’Analisi del Brand fornisce un’analisi dettagliata di come specifiche query di ricerca stiano performando in relazione ai tuoi prodotti. Questi dati granulari ti permettono di capire quali parole chiave stanno portando a clic, aggiunte al carrello e, in ultima analisi, acquisti. È uno strumento potente per affinare la tua strategia di Amazon backend keywords, assicurandoti di non attirare solo traffico, ma traffico che si converte.

Come aggiungere Amazon backend keywords su Amazon?

Aggiungere Amazon backend keywords ai tuoi annunci su Amazon, pur essendo critico per ottimizzare la visibilità e la portata del tuo prodotto, può essere un processo manuale e che richiede tempo. Ecco come integrare queste potenti parole chiave, tenendo presente lo sforzo coinvolto:

  1. Accedi e Naviga: Accedere al tuo account Seller Central e trovare il tuo prodotto sotto la scheda “Inventario” è solo l’inizio.
  2. Modifica i Dettagli del Prodotto: Per ogni prodotto, cliccare sul pulsante “Modifica” ti porta dove puoi aggiungere Amazon backend keywords. Questo passaggio deve essere ripetuto per ogni ASIN nel tuo inventario, rendendolo un compito ripetitivo e oneroso.

Backend Keywords Amazon

Dove Aggiungere Amazon backend keywords:

  • Termini di Ricerca: Questa sezione cruciale è dove inserisci parole chiave relative alle caratteristiche uniche del tuo prodotto, come “ergonomico” per una scrivania regolabile. Creare il giusto mix di parole chiave per ogni ASIN richiede una profonda comprensione del tuo prodotto e del mercato, traducendosi in un notevole tempo e sforzo.
  • Pubblico di Destinazione: Identificare e elencare i potenziali consumatori richiede un’analisi attenta, aggiungendo al carico di lavoro mentre adatti questo per ogni prodotto.
  • Materia Oggetto: Descrivere dettagliatamente gli attributi fisici del tuo prodotto per ogni ASIN ulteriormente complica il tempo speso in questo processo manuale.
  • Uso Previsto e Altri Attributi: Queste sezioni ti permettono di approfondire gli usi specifici e le caratteristiche uniche del tuo prodotto, necessitando un approccio meticoloso per assicurarti di coprire tutti gli aspetti pertinenti.
  • Parole Chiave Platinum: Un campo esclusivo per i venditori platinum, mirare a questo livello di ottimizzazione aggiunge un altro strato di complessità e sforzo.

Curando attentamente le tue Amazon backend keywords attraverso queste sezioni, puoi migliorare notevolmente la scopribilità del tuo prodotto, intercettando vari comportamenti di ricerca dei clienti e preferenze. Ricorda, l’obiettivo è utilizzare parole chiave precise e variate che coprano tutti i lati del tuo prodotto, rendendo i tuoi annunci più visibili e attraenti per il tuo pubblico di riferimento.

Come aggiungere Amazon backend keywords con l’IA

Immagina di trasformare il processo di ottimizzazione delle Amazon backend keywords per i tuoi annunci su Amazon con la potenza dell’intelligenza artificiale. L’IA può semplificare e potenziare la ricerca di parole chiave analizzando dati da rapporti cruciali come il Rapporto sui Termini di Ricerca Principali dell’Analisi del Brand, il Rapporto sulle Prestazioni delle Query di Ricerca dell’Analisi del Brand e il Rapporto sui Termini di Ricerca della Pubblicità. Ecco come l’IA rivoluziona il processo:

  • Ricerca di Parole Chiave Automatizzata: Gli strumenti IA analizzano automaticamente i vasti dati di Amazon, identificando termini di ricerca ad alto volume e metriche di performance per suggerire le parole chiave più impattanti per la tua strategia SEO.
  • Componenti SEO Ottimizzati: Con l’IA, seleziona le parole chiave ottimali per titoli, descrizioni e punti elenco, assicurandoti che non ci sia ripetizione e che ogni termine potenzi strategicamente la visibilità e la ricercabilità del tuo prodotto.
  • Efficienza Globale: Per i venditori che operano in più mercati, l’IA può replicare questo processo di ottimizzazione delle parole chiave in diversi paesi, adattando le strategie ai comportamenti di ricerca unici di ogni locale.
  • Pubblicazione con un Clic: Caricare parole chiave ottimizzate su Amazon può essere ingombrante se fatto manualmente attraverso Seller Central o Vendor Central. Piattaforme IA come Epinium consentono il caricamento in blocco con un singolo clic, riducendo notevolmente il tempo e lo sforzo coinvolti.
  • Vantaggi nel Risparmio di Tempo: L’approccio guidato dall’IA riduce il tempo richiesto per l’ottimizzazione delle parole chiave da una media di 20 minuti per ASIN a solamente un minuto per interi cataloghi, che spaziano migliaia di ASIN attraverso vari paesi di vendita.
  • Miglioramento delle Prestazioni: Gli utenti di strumenti IA come Epinium non solo semplificano il processo di ottimizzazione delle Amazon backend keywords ma vedono anche miglioramenti graduati nel Best Sellers Rank (BSR) dei loro prodotti all’interno di specifiche sottocategorie.

Con l’offerta di ottimizzare gratuitamente le Amazon backend keywords per i primi 10 prodotti, sfruttare uno strumento IA come Epinium presenta un’opportunità convincente per potenziare efficientemente la tua strategia SEO su Amazon. Perché aspettare di sfruttare il potenziale dell’IA per ottimizzare le tue Amazon backend keywords e testimoniare un significativo miglioramento nella visibilità e nelle prestazioni di vendita del tuo catalogo?

Come ottimizzare le Amazon backend keywords?

Ottimizzare le Amazon backend keywords di Amazon è un’impresa strategica cruciale per migliorare la visibilità del prodotto. Ecco come affinare il tuo approccio:

  • Incorpora Termini di Ricerca Completi: Raccogli tutti i termini pertinenti dalla tua ricerca che non sono entrati nelle parti visibili del tuo annuncio, come il titolo o i punti elenco. Questo include sinonimi, abbreviazioni e nomi alternativi che gli acquirenti online potrebbero utilizzare per brevità.
  • Dai Priorità alle Parole Chiave Strategiche: Concentrati sull’inclusione di parole chiave Pay-Per-Click (PPC) che sono vitali per la tua strategia pubblicitaria, assicurandoti che facciano parte delle tue Amazon backend keywords per rafforzare sia la visibilità organica che quella a pagamento.
  • Sfrutta Parole Chiave Complementari: Pensa oltre le ricerche dirette per includere termini relativi a prodotti complementari o articoli acquistati frequentemente insieme. Questa strategia ti aiuta a catturare un pubblico più ampio, come includere “crema viso” per coloro che cercano “disinfettante per le mani”.
  • Razionalizza le Liste di Parole Chiave: Evita di utilizzare preposizioni, articoli e punteggiatura nelle tue Amazon backend keywords. Separa i termini con spazi per chiarezza e concentra su una lista di parole chiave pulita e concisa.

Regole per l’Ottimizzazione delle Amazon backend keywords:

  • Adesione ai Limiti di Byte: Con l’aggiornamento al limite di 500 byte, hai più spazio per includere parole chiave preziose. Tuttavia, è cruciale utilizzare questo spazio saggiamente, evitando la tentazione di sovraccaricare di parole chiave irrilevanti.
  • Evita la Duplicazione: Assicurati che non ci sia ripetizione di parole chiave tra le diverse sezioni delle tue Amazon backend keywords per massimizzare l’efficienza della tua strategia di parole chiave.
  • Spazia le Parole: Invece di usare hashtag o concatenazioni, spazia le tue parole chiave per assicurarti che siano lette correttamente dall’algoritmo di ricerca di Amazon.
  • Mantieniti Etico: Evita tattiche SEO black hat, come l’uso di frasi di ricerca irrilevanti o lo spamming. Concentrati sul mantenimento della rilevanza e dell’integrità della tua selezione di parole chiave.

Adottando queste pratiche e regole, puoi migliorare notevolmente la scopribilità del tuo prodotto su Amazon. Rivedere e affinare regolarmente le tue Amazon backend keywords, specialmente con il limite di byte aumentato, consente un processo di ottimizzazione più dinamico ed efficace, assicurando che i tuoi annunci siano ottimizzati sia per le tendenze di mercato attuali che per i comportamenti di ricerca.

Come posso sapere se una Amazon backend keyword è indicizzata?

Per verificare rapidamente se le tue Amazon backend keywords sono indicizzate:

  • Cerca con ASIN + Parola Chiave: Digita l’ASIN e la parola chiave nascosta nella barra di ricerca di Amazon.
  1. Indicizzata: Vedrai “1 risultato per” la tua ricerca, mostrando che è indicizzata.
  2. Non Indicizzata: Un messaggio “Nessun risultato per” significa che non è indicizzata.

Questo metodo è un modo semplice per vedere se le tue parole chiave stanno funzionando efficacemente.

Related Posts

Leave a Comment

cinque − cinque =

© 2024 Epinium. All rights reserved